News & Press

Udine: arredo e libro
Viene annunciato il 19 maggio il vincitore della 4a edizione del Progetto G. B. Grattoni, che ogni due anni propone un tema di design collegato alle tradizioni della lavorazione del legno e dell'arredamento. Il tema dell'edizione 2016, che ha il sostegno di ADI Friuli Venezia Giulia, era il rapporto tra complemento d’arredo e libro.

Il tema mirava all'evoluzione di uno degli aredi più diffusi: non più  grandi librerie e scaffalature solitamente fissate in specifici ambienti ma soluzioni intelligenti per materiali, forme, modularità, sistema di ancoraggio e processi di produzione e montaggio/smontaggio, in grado di esser spostate e posizionate in ambienti differenti. Al centro dell'attenzione  l'interazione con il libro in tutte le sue forme, dimensioni, manifestazioni e linguaggi, sia online che offline.

Il Progetto G. B. Grattoni, nato nel 2010, viene promosso da Casabella Grattoni1892, produttore e distributore di arredamento, per ricordare Giovanni Battista (Titta) Grattoni, maestro artigiano e cultore del legno, di cui si vogliono continuare a mettere in pratica i valori e la passione. Il Progetto è biennale, tematico ed è rivolto a giovani professionisti, studenti e neolaureati: architetti, designer, artigiani e creativi, invitati a cimentarsi nella progettazione di un complemento d’arredo.

"Si è voluto chiamarlo 'Progetto'", spiegano gl organizzatori, "perché non si ferma al semplice riconoscimento ma intende andare oltre fino alla realizzazione e alla commercializzazione del complemento, passando attraverso studi di fattibilità, preventivazione dei costi e definizione delle tempistiche di produzione."

Ogni progetto vincitore porta il nome del suo ideatore, garantendogli visibilità e un contratto a royalty.
 

Progetto G.B. Grattoni: Leggere
19 maggio, ore 19 - 23
Casabella Grattoni1892
via Trieste 42, Pavia di Udine