News & Press

Storie di architetti tra Firenze e Milano
Due eventi per i progettisti, i cultori del territorio italiano e gli appassionati di architettura e design: li promuove Ceramiche Refin per il ciclo Storie di Architetti e Architetture, il programma formativo dedicato ai progettisti curato da Emanuele Piccardo.

Storie di Architetti e Architetture è un ciclo di visite a residenze private di valore architettonico e conferenze dedicate a famosi architetti italiani: il 4 ottobre, a Firenze, grazie al contributo dell’associazione culturale Plug_in, si aprono le porte di Villa Bayon, progettata da Leonardo Savioli con Danilo Santi e realizzata nel 1965.

Ma il programma d’architettura, iniziato in marzo, si conclude a Milano il 10 ottobre con una serata speciale: con il titolo Radical Disco: Space Electronic verranno celebrati con un convegno i cinquant’anni anni della discoteca Space Electronic di Firenze, uno dei primi luoghi privo di barriere socio-culturali, dedicato al divertimento, progettata dal gruppo di architetti radicali 9999, in particolare da Fabrizio Fiumi, Carlo Caldini e Mario Bolognesi.

Intervengono Elettra Fiumi (regista, Archivio 9999), Marco Ornella (critico e curatore), Emanuele Piccardo (critico di architettura, direttore di archphoto.it). Conduce l’incongtro Emanuele Zagor Treppiedi (redattore della rivista Zero). 
 

Gli iscritti all’Ordine degli Architetti che intervengono alla serata possono ottenere architetti 2 CFP.

Radical Disco: Space Electronic
10 ottobre 2019, ore 17
Refin Studio, via Melone 2, Milano