News & Press

Marmo e design a Carrara
Si è svolto il 6 e il 7 giugno Carrara2 Design Educational Tour, il workshop organizzato da ADI Toscana alle cave di Carrara nel quadro della manifestazione Carrara2 per mettere in contatto le aziende del marmo con quelle del design.



Numerose le aziende che hanno condiviso il loro know-how: a Franchi Umberto Marmi, Marmi Carrara, Campolonghi, Mega Stone Factory si sono aggiunte nella seconda giornata Cooperativa Lagomarsini, Cooperativa Marble, Cooperativa CLAM, Dansk Srl - Logica Slr, Marmo Ornamento di Alberto Giananti, UpGroup, Mauro Morelli Marmi, Gidora Marmi, AD Marmi, Fornai Marmi, Atelier Carrara, Il Marmo di Vatteroni Emanuele, Rocchi Marmi, Pedrelli Marmi.
 
Tra i partecipanti  rappresentanti di Antonio Lupi, Arper, Cantieri Sanlorenzo, Edra, Giorgetti, Martinelli Luce, Paola Lenti, Remondini, Rimadesio. I contatti con gli esperti locali hanno permesso loro di approfondire gli aspetti tecnici connessi alle tipologie dei marmi di Carrara, fino all’analisi dei costi. 
 

 
 
Il programma di lavoro è stato intenso: dalla visita alle cave, alla visita ai laboratori di scultura, agli incontri con le grandi aziende.
 
 
Due giorni dedicati a familiarizzare con il materiale e a esplorare possibili sinergie tra le stesse aziende del design, oltre che con le aziende e i tecnici locali. Il confronto diretto con i tecnici  ha stimolato la discussione su quesiti specifici relativi alle opportunità di impiego offerte dalle nuove lavorazioni del marmo, alla luce delle linee produttive e delle recenti innovazioni tecnologiche.
 
"L’evento", commenta la presidente di ADI Toscana Perla Gianni, "realizza anche in Toscana una delle attività regolarmente condotte dall’ADI e dalle sue delegazioni territoriali per approfondire la conoscenza reciproca e i collegamenti professionali tra progettisti e imprese, secondo le specificità di ogni territorio. L'organizzazione e la professionalità dell'incontro sono state apprezzate partecipanti, disponibili a partecipare a nuove iniziative del genere."