News & Press

FSC® Italia Furniture Award
FSC Forest Stewardship Council® Italia ha lanciato la prima edizione di un concorso riservato alle aziende certificate del settore legno-arredo – FSC Italia Furniture Award – per sostenere l’impegno delle aziende italiane nella realizzazione di arredi per interni in legno da fonti sostenibili con la certificazione FSC. ADI collabora con FSC Italia per la valutazione degli aspetti relativi al design dei prodotti in competizione.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta ad aziende certificate FSC con sede in Italia che operino nella categoria di prodotto FSC W12 (arredi per interni), che abbiano realizzato almeno una produzione certificata negli ultimi tre anni e che abbiano venduto come certificato il prodotto candidato a una delle otto categorie del concorso: arredo per la casa (living e contenitori, zona notte, bagno, cucina), arredo per l’ufficio, arredo per negozi e locali, arredo per la collettività (per committenti privati e pubblici).

L’obiettivo dell’iniziativa è favorire l’attenzione dei produttori alla provenienza della materia prima legno, stimolando architetti, designer e industrie alla progettazione e produzione di oggetti in legno da fonti sostenibili e certificate. “Partiamo dall’esperienza del nostro Design Award, ma focalizzandoci su produzione e mercato” spiega Diego Florian, direttore di FSC Italia: “Il legno-arredo è un settore strategico per il nostro paese, e la certificazione FSC può fare la differenza”.

In palio per le aziende vincitrici, che saranno premiate il 27 settembre, la partecipazione a una manifestazione appositamente organizzata in una foresta certificata italiana e la visibilità attraverso i canali di comunicazione di FSC Italia.

Il marchio FSC identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo precisi standard ambientali, sociali ed economici, stabiliti con il consenso delle parti interessate dal Forest Stewardship Council, una ONG internazionale che ha per soci gruppi ambientalisti e sociali, comunità indigene, proprietari forestali, industrie che lavorano e commerciano il legno, scienziati e tecnici.

In Italia la sezione nazionale di FSC è attiva dal 2001 e ha ottenuto risultati importanti. L’industria italiana dell’arredamento è la terza del mondo per numero di certificazioni FSC sull’uso di legno da fonti sostenibili e la prima in Europa con oltre 2.400 i certificati emessi e circa 3.000 aziende coinvolte. Oggi l’incremento rispetto al 2017 è del 12,5 delle certificazioni emesse e sono 427 le certificazioni attive. 

Iscrizioni online entro il 19 luglio 2019.
 

Il bando

Richieste di informazioni