News & Press

Ezio Manzini a Milano Bookcity
ADI partecipa anche quest’anno a Bookcity Milano, la festa dei libri, degli autori, dei lettori e dell’editoria che si svolge in tutta la città dal 15 al 18 novembre: il Dipartimento Generale organizza al castello Sforzesco un incontro con Ezio Manzini per parlare di alcuni dei temi del suo più recente libro, ‘Politiche del quotidiano’: la cultura del progetto di fronte alle responsabilità sociali e politiche di oggi e gli strumenti con cui può intervenire sulla situazione.

Le politiche del quotidiano sono quelle che ciascuno di noi mette in atto perseguendo i propri progetti di vita. Possono condurre verso nuove forme di solitudine connessa oppure contribuire a creare comunità flessibili, aperte, inclusive e, per questo, socialmente sostenibili.

Gli esempi riusciti di innovazione sociale ci insegnano che questa seconda strada è praticabile e che, coniugando autonomia e collaborazione, è possibile sviluppare inedite forme di intelligenza progettuale.
Per il bene proprio, della comunità di cui si è parte e della società nel suo complesso.

Ezio Manzini ne discute con alcuni esponenti della società civile, della politica e del design, mettendo a fuoco le relazioni possibili tra progettualità sociale, progettualità politica e cultura del progetto. Con lui intervengono Cristina Tajani, Assessore alle Politiche del lavoro, Comune di Milano, Luciano Galimberti, Presidente ADI, Giordana Ferri, Fondazione Housing Sociale, Alessia Maccaferri, Il Sole24 ore,
 Bertram Niessen, CheFare – Agenzia di trasformazione culturale. Conduce l’incontro Vanni Pasca.


Ezio Manzini, Politiche del quotidiano, Roma, Edizioni di Comunità, pp. 187, € 15,00

#BCM18      


Progettualità sociale, progettualità politica
e cultura del progetto

17 novembre 2018, ore 16.30
Sala Bertarelli, Castello Sforzesco, Milano