News & Press

Cultura dell’energia a Milano
Tra le numerose manifestazioni della Milano Design Week di aprile una serie di iniziative riguarda il quartiere di Bovisa-Dergano, che è in cerca di una nuova identità che ne rivaluti le qualità di vita e contribuisca al benessere degli abitanti. ADI Lombardia collabora con ENEA e GSE (la società pubblica per la gestione dell’energia) per diffondere la cultura del progetto sostenibile e del risparmio energetico.

In programma un intervento importante del design, in un quartiere che ospita tra l’altro la Scuola del Design del Politenico di Milano: nel quadro della collaborazione tra ADI e ENEA in atto dallo scorso anno, ADI Lombardia collaborerà per la Fall design Week milanese di quest'anno, a due iniziative che mirano a coinvolgere il quartiere, e potenzialmente la città, in direzione di un cambiamento culturale nell’uso dell’energia. Una videoproiezione sarà presentata sulla facciata di un edificio scolastico della zona per rendere concreto e diretto il messaggio che invita a più positive abitudini di consumo, mentre saranno elaborati alcuni progetti di arredo urbano volti a migliorare le comunicazione e i rapporti tra le persone negli spazi pubblici del quartiere.

Il progetto vuole in generale avviare un processo di rigenerazione urbana guidata dal design: “Al di là dalle logiche economiche che spesso indirizzano le azioni degli operatori del Fuori Salone, il distretto di Bovisa-Dergano sceglie di costruire un’infrastruttura poetica per ripensare la città insieme ai cittadini”.

ENEA e GSE contribuiscono portando a Milano alcune iniziative del progetto KDZENERGY: un progetto sperimentale nel campo del behavioural change che vuole contribuire alla rigenerazione urbana, alla resilienza e la sostenibilità energetica attraverso lo studio dei comportamenti, la tecnologia e il design, per incidere anche attraverso la comunicazione sensoriale sulla consapevolezza collettiva dei problemi energetici.