News & Press

Arredo e design: tradizione e futuro
A Socchieve (Udine) dal 29 luglio al 26 agosto la 40° edizione della rassegna dei prodotti dell’arredamento del territorio: ‘Rassegna carnica ­– Storie d’arredo e di design nel futuro di una tradizione’. La manifestazione, che ha il patrocinio di ADI Friuli Venezia Giulia, comprende anche un convegno sui rapporti tra design e artigianato, con l’intervento della Commissione ADI Handmade in Italy.

La tradizione è rappresentata dalla centralità del legno, risorsa fondamentale del territorio, cui è dedicato un convegno in agosto (Quando un artigiano ed un designer si incontrano), che parte dalla gestione consapevole e rinnovabile del bosco e dal recupero delle tecniche di lavorazione tradizionali per approdare, con un intervento di Nicla Indrigo di ADI FVG, a una panoramica sull’uso del legno nei più recenti progetti del design italiano.

In luglio un altro convegno, Legno: tra passato e presente, progettando il futuro, è invece dedicato alle più recenti innovazioni tecnologiche e organizzative. Lo conduce Luisa Chimenz (Università degli studi di Genova), membro della Commissione ADI Handmade in Italy, l’osservatorio dei rapporti tra design e artigianato che si vanno rinnovando su tutto il territorio italiano.

Al convegno ADI FVG presenta i progetti realizzati per la Rassegna da un gruppo di studenti di ISIA Roma, sede di Pordenone, coordinati da Fausto Boscariol, mentre la sinergia tra la Carnia e il progetto MiMa del gruppo Milano Makers sull’uso delle nuove tecnologie viene illustrata da Cesare Castelli e Christina Hamel.
 

Il programma della manifestazione

Rassegna carnica
Storie d’arredo e di design nel futuro di una tradizione

29 luglio – 26 agosto 2018, ore 10-12 / 15-19

Convegno inaugurale
29 luglio 2018, ore 10.30

Quando un artigiano ed un designer si incontrano
31 luglio 2018, ore 18

Legno: tra passato e presente, progettando il futuro
23 agosto, ore 17

Centro Culturale
Via Nazionale 37, Socchieve (Udine)