News & Press

Archeologie del moderno
Il 18 ottobre alle ore 18 ha inizio negli spazi espositivi dell’Accademia di Belle Arti di Bologna la mostra Archeologie del Moderno. Il progetto grafico in Italia 1950-1980. Presenta una raccolta di testimonianze della grafica italiana dagli anni Cinquanta ai primi anni Ottanta attraverso progetti di libri, manifesti, imballaggi, allestimenti, marchi, identità visive.

La mostra, a cura del CDPG - Centro di Documentazione sul Progetto Grafico/Museo della Grafica Aiap, comprende progetti di numerosi autori, tra cui Silvio Coppola, Mimmo Castellano, Bob Noorda, Massimo Vignelli, Albe Steiner, Franco Grignani, Massimo Dolcini, Max Huber, Giancarlo Iliprandi, Anita Klinz, Aldo Novarese, Claudia Morgagni, Antonio Tubaro, Alfredo Mastellaro. Racconta pratiche professionali e ricerche estetiche, memorie ancora utili per costruire una riflessione critica sui sistemi futuri di comunicazione.
 

Archeologie del moderno
Il progetto grafico in Italia 1950-1980

18 ottobre - 21 novembre 2018
Accademia di Belle Arti di Bologna
via delle Belle Arti 54, Bologna

Inaugurazione: 18 ottobre, ore 18, Aula magna
Orari della mostra: dal lunedì al venerdì, ore 9 - 19